Iscrizioni 2022-2023

Per iscriversi
È necessaria la Lettera di presentazione del Parroco di residenza.
Le iscrizioni sono aperte dal 5 settembre al 10 ottobre 2022.

Con l’avvio dell’Anno Accademico 2022-2023 ai laici che lo desiderano sarà possibile iscriversi allo Studio Teologico della Diocesi di Concordia-Pordenone come studenti straordinari (seguendo la maggioranza dei corsi), come uditori (per alcuni corsi), o ospiti, se già iscritti ad altro Istituto Teologico o ISSR. I corsi fruibili si terranno lunedì e martedì pomeriggio, venerdì e sabato mattina assieme ai seminaristi. 
L’Istruzione della Santa Sede del 9.12.2020 a firma della Congregazione per l’Educazione Cattolica prevede che dall’Anno Accademico 2023-2024 i laici possano essere iscritti come studenti ordinari per conseguire il titolo di Baccalaureato in Teologia nello Studio Teologico. Potranno essere interessati i giovani per l’insegnamento della religione cattolica, gli operatori pastorali, i candidati al diaconato permanente e tutti coloro che desiderano una solida formazione biblica, teologica, morale, pastorale.

Costo
Prevedono un contributo di 30,00 € ogni 12 ore di lezione da uditori o 700,00 € per l’intero anno.


Gli studi dell’ITA si svolgono in 5 anni, così suddivisi:

– Corsi del Biennio mirano alla formazione filosofica su grandi tematiche dell’antropologia, gnoseologia, cosmologia, etica, religione e alla preparazione umanistica con psicologia, sociologia, pedagogia, storia;

– Corsi del Triennio si concentrano nella formazione teologica che comprende un’ampia gamma di materie: Sacra Scrittura, Teologia dogmatica, Teologia morale, Teologia pastorale, Teologia della comunicazione, Teologia spirituale, Liturgia, Storia della Chiesa e Patrologia, Diritto canonico ed ecclesiastico; senza trascurare le materie che consentono l’Insegnamento della Religione Cattolica (IRC): Didattica, Legislazione scolastica, Tirocinio IRC. La condivisione della formazione tra candidati al presbiterato e laici sarà certamente un’occasione di crescita e di confronto.